Come spostare la moto nel garage?

Basta posizionare la moto sul carrello (anche a veicolo accesso con conducente a bordo ) per
muoverla ovunque si desideri senza alcuno sforzo e portarla nella posizione desiderata.

È sufficiente una sola mano per accompagnarla dove si vuole, al di là della presenza di ostacoli quali: scaffali, auto, spigoli, angoli, ecc…

Come parcheggiare la moto con il cavalletto laterale?

Ft carrelli sposta moto considera che sul cavalletto laterale grava la maggior parte del peso della moto: per questo ha scelto di distribuire equamente il peso delle varie categorie di
moto, mettendo a disposizione del cliente diversi modelli con due o tre ruote di grande portata
sulla pedana porta cavalletto.
Con la serie di modelli ft1s, ft1s plus, ft1c, ft1c plus e ft 400 plus basta inserire la moto
sul carrello ed abbassare il cavalletto laterale sulla pedana ad esso dedicata.
Una volta posizionata la moto sul carrello, bastano alcuni semplici movimenti del manubrio per manovrarne la posizione fino al punto desiderato.

Come ingrassare la catena della moto ?

Utilizzando l’accessorio ft2roller, pulire ed ingrassare la catena, facendo girare la ruota con le mani grazie ai due rulli folli, diventa un gesto rapido e professionale.

La linea completa di carrelli modulari ft propone inoltre la combinazione del carrello dotato del suddetto accessorio: per soddisfare anche la clientela più esigente, sono stati ideati i modelli ft1s roller e ft1s plus roller.

-Come si può ruotare il senso di marcia con la moto nel garage?

Per eliminare lunghe e faticose manovre per riuscire a girare completamente la moto ed invertirne il senso di marcia, come accade prima di uscire dal garage o quando si deve parcheggiare di lato o in un angolo del garage, è stata appunto disegnata e realizzata la gamma più completa del mercato di FT carrelli spostamoto.

Che portata ha la pedana per spostare lo scooterone?

La pedana del carrello FT400 ha 3 ruote frenanti e una portata massima di 400 kg.

Le pedane sono adatte a spostare i custom?

Le pedane poggiaruota dei carrelli FT1C per custom con cavalletto laterale sono di grandi
dimensioni, dotate di 7 ruote di cui 3 con freno;inoltre,la struttura del carrello è particolarmente robusta e assicura una portata massima di 500kg.

A disposizione dei Clienti più esigenti si configura FT1C PLUS,che può adattarsi ad ogni tipologia di telaio grazie alla dotazione di due coppie di aste regolabili di diversa misura, ottenendo una portata massima di 550kg.
Le pedane di questo modello hanno ben 11 ruote speciali, di cui 4 con freno.

Solidità e affidabilità contraddistinguono tutta la gamma di FTcarrelli sposta moto.

-È stabile l’appoggio per il cavalletto laterale?
La pedana studiata per appoggiare il cavalletto laterale, oltre che per supportare la maggior parte del peso della mot, ha due ruote (tre per i custom),è sagomata con gomma antiscivolo ed inserita strutturalmente sul carrello in modo tale da garantirne affidabilità e solidità.

Se il pavimento non fosse piano o avesse delle imperfezioni, sarebbe un problema per lo scorrimento del carrello?
Eventuali imperfezioni della pavimentazione non influiscono sul regolare scorrimento del carrello. Su pavimento dissestato o con fughe particolarmente spesse ne è sconsigliato l’utilizzo.

-Come metto la moto molto sopra il carrello?
I carrelli FT hanno una sagomatura particolare che permette loro di restare ben saldi a terra durante l’inserimento della moto, grazie anche alle 3 o 4 ruote (in base al modello ) dotate di freno.